Magic AltoReno vs Csi Casalecchio – Il commento di Marco Medici

I Magic AltoReno tornano a vincere pur senza brillare

Ancora di scena al Fantini i Magic AltoReno, per il recupero della 7°giornata ed esordio in panchina per l’assistente Ghini dopo il forzato forfait per motivi di salute di coach Sciuto. MAlto parte con un quintetto “leggero” ( Franceschini, Bartoletti, Medici, Tinti e Maranelli) che pero’ stenta ad entrare in partita, dal canto suo Casalecchio non sembra averne di più e a metà quarto il punteggio è 7 a 6; i MAlto continuano ad essere poco reattivi e gli ospiti prendono coraggio e sono a +6 dopo 10 minuti.
Sale di giri il motore dei MAlto nel 2°quarto, la difesa a tutto campo complica non poco la manovra ospite che paga dazio, 2 triple di Malavolti e Giuliani ( parziale di 10 a 0) per il 19 a 15 dopo nemmeno 2 minuti. Ancora con la difesa aggressiva i padroni di casa per non perdere l’inerzia della gara e siamo a +8 con 4 minuti da giocare, ma improvvisamente qualcosa si inceppa, il canestro diventa una chimera e in difesa si aprono falle evidenti, Serenari con 4 punti apre il contro-parziale di 3 a 10 che riporta Casalecchio a -1 alla pausa lunga.
Il riposo sembra ridare energia ai MAlto, Giuliani diventa un fattore sui due lati del campo e quando segna dall’arco la tripla del 42 a 32 dopo 4 minuti coach Zanini è costretto a chiamare il time out che non darà gli esiti sperati. Padroni di casa che non vogliono alzare il piede dall’acceleratore e continuano ad difendere a tutto campo, altra bomba di Giuliani per il 47 a 34 con 3 minuti e 30 da giocare e solo una palla persa a pochi secondi dalla sirena permetterà di segnare il sesto punto agli ospiti.
Nessun calo di intensità ad inizio ultimo quarto e massimo vantaggio (55 a 38) dopo 150 secondi ma come spesso capita quando pensi di avere la partita in mano i Magic AltoReno alzano troppo presto le mani dal manubrio; Tarozzi segna dall’arco l’unico canestro della sua gara mentre per i MAlto Dawson produce buone cose in difesa ma continua a litigare col ferro in attacco. Ghini chiama time out sul + 12 per riordinare le idee della squadra a 5 minuti dalla sirena finale. Quando mancano 49 secondi il punteggio dice 60 a 52, sembra fatta ma i MAlto riescono a renderla più complicata del previsto, subiamo 2 canestri (complice un po’ di distrazione a rimbalzo difensivo) e Casalecchio si porta a -4 con 37 secondi da giocare. Tinti in lunetta sbaglia entrambi i liberi, ospiti a sbagliare con un tiro veloce, Giuliani subisce fallo a rimbalzo ma va a segno con un solo un libero. Casalecchio da 3 senza centrare il bersaglio e ancora Giuliani in lunetta stavolta infila entrambi i tiri. L’ultimo tentativo dall’arco dei bolognesi si spegne sul ferro sancendo la vittoria dei padroni di casa. Nonostante il referto rosa i MAlto non hanno fornito una prestazione convincente, alternando minuti di qualità sui due lati del campo a preoccupanti cali di intensità sia in attacco che in difesa. La forzata assenza dell’allenatore ha sicuramente inciso ma non può essere considerata un’attenuante, per cui attendiamo la prossima (impegnativa) trasferta a Ozzano per avere ulteriori risposte, mentre Casalecchio se la vedrà sempre in trasferta a Budrio.

A cura di Marco Medici
MAGIC ALTORENO/NAVILE 64-57 Parziali: 9-15; 22-15; 20-6; 13-21
tabellini:
MAGICALTORENO- Maranelli 4, Medici 2, Bartoletti 10, Succi 2, Tinti 7, Dawson , Lenzi R. 10, Giuliani 17, Franceschini 5, Carrieri 2, Fanti, Malavolti 5 – allenatore : Ghini
CSI CASALECCHIO- Tomasini, Tarozzi 3, Milazzo 2, Cillario 8, Ghiacci 17, Scarioli 6, Neri 13, Nanni 2, Serenari 6- allenatore : Zanini

Arbitri: Gubellini e Brini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...