I Magic AltoReno ottengono la prima vittoria in trasferta

Ancora incompleti i Magic (assenti Dawson che non sarà piu’disponibile per problemi di lavoro e Giuliani) coach Ventura schiera Mellini, Medici, Barion, Zanini e Malavolti e l’inizio è promettente soprattutto in attacco; la tripla di Malavolti dà il + 7 (7 a 14) ma la difesa non incide e a metà quarto abbiamo esaurito il bonus. Zanini serve un assist per Medici che segna subendo fallo chiudendo il gioco da 3 punti e fra alti e bassi difensivi si arriva al +6 dopo 10 minuti.
Nel 2°quarto la prima azione porta 2 punti veloci ma un paio di palloni regalati a Calderara in 10 secondi danno il -4 (21 a 25) ai padroni di casa e subito time out Malto. Continua il festival delle palle perse da ambo le parti ma nessuno segna, padroni di casa a -2 e dopo quasi 6 minuti di emorragia offensiva Malavolti serve un assist per Zanini per il 24 a 27. Adesso la difesa, uomo intervallata alla zona, diventa un fattore, Malavolti mandato ripetutamente in lunetta segna 4 liberi consecutivi (già doppia cifra per lui dopo il primo tempo)e il canestro di Giusti a fil di sirena chiude il parziale di 0 a 10 degli ultimi 4 minuti.
Nemmeno la pausa aiuta a riordinare le idee ed entrambi le contendenti continuano a gettare palloni al vento. Calderara riesce a fare peggio di noi e siamo a + 9 (29 a 38)dopo 3 minuti; MAlto di nuovo a zona a metà periodo sul 36 a 41 e l’intensità difensiva complica la manovra dei bolognesi. Un paio di palle recuperate fruttano un 0 a 5 con Malavolti (tripla) e Medici e l’inerzia del match passa in mano ai MAlto che cercano il colpo del ko. Ancora una palla persa per 24 secondi e 4 punti di Zanini e ancora Giusti sulla sirena chiudono il parziale di 3 a 11 nella seconda metà del quarto.
Poco da tramandare ai posteri nell’ultimo (piuttosto brutto) quarto, i MAlto si affidano ancora alla zona e Calderara non trova le contromisure ma l’attacco non produce praticamente niente e dopo quasi 4 minuti il tabellone recita 46 a 54. Le palle perse, alcune sanguinose, fioccano da una parte e dall’altra,la tripla dei padroni di casa per il -5 genera oscuri presagi ma Malavolti ancora dalla linea della carità mette i 4 liberi che risulteranno decisivi. Nonostante la vittoria, ottenuta non senza fatica, i MAlto non possono essere contenti della prestazione soprattutto offensiva (solo 6 punti a referto nell’ultimo quarto) e della miriade di palle perse (23) alcune delle quali veramente imbarazzanti. Malgrado ciò voglio segnalare il carattere di capitan Malavolti, autore di 19 punti alcuni dei quali nei momenti topici dell’incontro e la doppia doppia di Zanini (12 punti e 13 rimbalzi).
Il prossimo impegno ci vedrà impegnati al Fantini vs.Horizon mentre Calderara se la vedrà con GB Insport.

A cura di Marco Medici

CALDERARA/MAGIC ALTORENO 51-58 Parziali: 17-23; 7-13; 15-16; 11-6
tabellini:
MAGICALTORENO- fanti n.e,maranelli 2,medici 7, pirtac ,malavolti 19,mellini 2, giusti 8, serasini 2,valentino,barion 6,zanini 12,marchioni n.e – allenatore : ventura
Arbitri: piazza e gravina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...