Non bastano 3 quarti al top, harakiri Magic AltoReno nell’ultimo periodo

Si torna in campo dopo la pausa, assente Mellini che per motivi di lavoro mancherà per tutta la stagione. Coach Ventura sceglie Barion, Medici, Maranelli, Zanini e Giuliani, i MAlto iniziano alla grande sui 2 lati del campo e dopo 3 minuti il punteggio è 9 a 3. Con 3 e 15 al termine Giuliani mette la tripla del 15 a 9 prima che un paio mancati taglia fuori difensivi e 2 banali palle perse riportino Casalecchio in parità con 60 secondi da giocare e Malavolti recuperando un pallone dalla spazzatura metta il jumper del +3 di fine quarto.
MAlto distratti nel 2°periodo e Foxy a segno 2 volte in 45 secondi. Si procede punto a punto fino al 6 ° minuto quando Fanti dall’ arco sigla il 28 a 26 e l’inerzia della gara si sposta a favore dei padroni di casa; altra tripla di Fanti con 120 secondi da giocare e parziale di 10 a 2 chiuso da Medici in lay up a fine 1°tempo.
Dopo la pausa i MAlto mantengono alta l’intensità sui 2 lati del campo e si portano a +10 (40 a 30) ma poi perdono di lucidità in attacco e nonostante la difesa “ci metta una pezza”coach Ventura chiama un time out per riordinare le idee. La sospensione non porta benefici immediati e Casalecchio dalla linea della carità si riporta sotto 42 a 37 con 4 minuti da giocare. Medici e Maranelli assistiti da Giuliani e Malavolti concretizzano un primo strappo in 2 minuti per il 48 a 37 con conseguente time out ospite che non paga i dividendi sperati. Maranelli mandato in lunetta(2/2)segna il 52 a 40, ospiti a segno a rimbalzo in attacco e Malavolti dall’arco a chiudere il parziale di 13 a 3 che da il +15 di 3 quarti gara.
Subito aggressivi i bolognesi in apertura di ultimo quarto nel tentativo di recuperare che portano 4 punti in un amen, MAlto a zona ma subiamo a rimbalzo in attacco e ospiti ancora a segno. Malavolti da 3 ci riporta a + 14 (60 a 46)dopo 2 minuti ma l’inerzia del match sembra passare di mano; lentamente i MAlto perdono lucidità faticando in difesa e sbagliando in attacco dove solo Medici mandato 2 volte in lunetta (4/4) produce qualcosa di buono e Casalecchio dopo 5 minuti è a-6 (60 a 58)costringendo il coach ad un altro time out nel tentativo di fermare l’emorragia offensiva. Ancora a segno gli ospiti, Medici ribatte col lay up, Casalecchio a vuoto ma il rimbalzo offensivo li premia, Medici col jumper per il +4 (68 a 64) Maranelli fallisce un rigore da sotto ed è + 2 con 65 secondi da giocare. Giuliani subisce fallo e fa 2/2, ospiti no ma ancora 2 punti su rimbalzo offensivo, Medici e Giuliani dalla linea della carità entrambi 1/2 per il 72 a 69 a 46 secondi dal termine. Ospiti da 2 col fallo senza chiudere il gioco da 3 punti, Maranelli in lunetta con 2/2 per il 74 a 69 a 39 secondi dalla sirena. Casalecchio sbaglia ma regaliamo 2 punti direttamente dalla rimessa, Giuliani in lunetta fa 2/2 a 28 secondi per il + 5, sembra fatta ma Neri piazza una tripla con la mano in faccia che riapre i giochi quando mancano 15 secondi, altra palla persa sulla rimessa, time out degli ospiti che però perdono palla a loro volta con 12,6 sul cronometro e time out Malto. Altra palla persa da noi per infrazione di 5 secondi sulla rimessa, commettiamo fallo sul +2 a 3 secondi dalla fine: dentro il primo libero fuori il secondo ma concediamo il rimbalzo che darà i 2 punti che vogliono dire referto rosa per Casalecchio.
Finisce qua, e nel peggiore dei modi, una gara a tratti dominata e poi gettata al vento con un ultimo quarto giocato senza quella cattiveria agonistica che è indispensabile per vincere le partite, i 37 punti subiti nell’ultimo parziale a fronte dei 40 subiti nei primi 3 quarti parlano da soli.
Nota a margine: dei 76 punti segnati 64 vanno a referto con 4 giocatori che possiamo ritenere ”veterani”mentre i restanti 12 punti sono a carico degli ”under” e questo dato deve far riflettere………. credo di poter dire che la crescita della squadra andrà di pari passo con la loro crescita su entrambi i lati del campo, perché al momento è questa la fotografia della nostra posizione in classifica, che può sicuramente migliorare, perché i giovani hanno le potenzialità per darci qualcosa in più….. speriamo quanto prima!
Il prossimo impegno ci vedrà in trasferta contro Zola.

A cura di Marco Medici

MAGIC ALTORENO 76-77 Parziali: 19-16; 17-12; 19-12; 21-37
tabellini:
MAGICALTORENO- fanti 6, maranelli 12,medici 18,malavolti 16,giuliani 18,giusti, serasini,valentino 2,pirtac,barion 4 ,zanini,marchioni n.e – allenatore :ventura
Arbitri: ruggeri e asaro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...