Semifinali playoff Prima Divisione – Cral Ravenna vs Magic AltoReno – Gara 2 – Il commento di Marco Medici

Non riesce l’impresa ai MAlto, in finale va meritatamente Ravenna.

A Ravenna va in scena la 2°semifinale, gara “senza appello” per i Magic Altoreno obbligati a vincere. Ancora assente Cola a cui si aggiunge Medici influenzato e Bartoletti febbricitante in panchina più per onor di firma che altro. Il quintetto è composto da malavolti ,dawson, tinti, succi e giuliani. L’inizio è scoppiettante, MAlto avanti 3 a 9 dopo 3 minuti che diventa 7 a 15 a metà periodo coi padroni di casa obbligati a chiedere time out; la sospensione paga dividendi immediati, la difesa dei malto diventa perde intensità e Ravenna piazza un parziale di 14 a 4 che le consente di essere avanti a fine quarto.
Avvio disastroso di 2°periodo dei MAlto su entrambi i lati del campo con la difesa che non ”morde”mentre le palle perse in fase offensiva consentono a Cral di portarsi sul 30 a 21 dopo 2 minuti e 10. Il time out chiesto da coach espa non arresta l’emorragia offensiva, il canestro diventa sempre più piccolo mentre per i padroni di casa sembra una vasca da bagno, la tripla di chinassi sancisce il +12 a metà quarto. In attacco non la mettiamo nemmeno sotto tortura mentre Ravenna non sbaglia mai, mazzotti dall’arco infila il +22 (45 a 23) a 140 secondi dalla pausa. Dopo aver subito un parziale di 24 a 4 giuliani con un gioco da 3 punti e dawson, tripla di tabella, interrompono l’emorragia offensiva ma a fine primo tempo il +20 dei padroni di casa è già una sentenza.
Dopo la pausa i MAlto provano a rientrare ma è durissima, giuliani e malavolti segnano 7 punti ma Cral non molla niente e sfruttando i tagli in back door resta a +17 (53 a 36)dopo 3 minuti. Appenninici che allungano la difesa a tutto campo non riuscendo però ad incidere in maniera consistente, malavolti da palla rubata segna subendo fallo e chiudendo il gioco da 3 punti per il 60 a 46 con 3 e 50 da giocare. I padroni di casa ribattono colpo su colpo, maranelli e giuliani infilano 4 punti e siamo a -11 (64 a 53) ma un paio di errori banali negli ultimi 60 secondi regalano 4 punti che riportano Ravenna sul +15.
Ininfluente l’ultimo periodo, i MAlto ormai a corto di energie (soprattutto nervose) provano a rientrare ma lo svantaggio resta incollato attorno ai 13 punti fino a metà quarto, capitan malavolti è l’ultimo ad alzare bandiera bianca ma i romagnoli accedono giustamente alla finale.
Termina così la stagione del Magic AltoReno: apparsi un po’ scarichi nelle 2 semifinali (soprattutto in quella casalinga) rispetto agli standard forniti durante tutta la stagione, consegnando di fatto la finale a una squadra che ha saputo far valere l’ esperienza e la maggior prestanza fisica. In bocca al lupo a loro per il finale di campionato. Nota a margine l’arbitraggio, non tanto per il metro adottato (che reputo giusto) quanto per l’equità dei fischi. Un fallo fischiato a nostro favore nel 1°quarto e 2 nei primi 8 minuti (4 totali in 10 minuti) del 2°periodo a fronte dei 13 totali fischiati a sfavore sono apparsi ai più non proprio in linea con quanto visto sul campo.
Comunque sia reputo la stagione positiva e arrivederci a tutti alla prossima stagione.

A cura di Marco Medici

 

RAVENNA/MAGIC ALTORENO 79-63 Parziali: 21-19; 28-10; 19-24;11-10
tabellini:
MAGICALTORENO- maranelli 3, fanti ,malavolti 17,dawson 10,bartoletti ,succi ,tinti 11,lenzi 3 ,giuliani 19,franceschini ,zanini – allenatore :espa 1°assistente: ghini
Arbitri: lavelziana e frisari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...